Il ribes è un frutto assai ricco di pectina e perciò si addensa facilmente. La preparazione della gelatina di ribes sarà perciò molto rapida!

Avendo la fortuna di utilizzare ribes non trattato, non è necessario né consigliabile lavarlo.

PERIODO DI PREPARAZIONE:

Primavera

ATTESA PRIMA DEL CONSUMO:

Almeno 50 giorni

INGREDIENTI:

  • 1 kg di Ribes
  • 600 g di zucchero

PROCEDIMENTO:

Versa i chicchi in una pentola, aggiungi 2 cucchiai di acqua e fai bollire per un paio di minuti in modo da ammorbidirli. Raccoglili poi in un sacchetto di garza o in un setaccio rete molto fitta e filtra il succo di ribes. La stessa operazione può essere fatta a freddo se la tua cucina è dotata di una centrifuga elettrica per preparare i succhi.

Aggiungi al succo ottenuto lo zucchero nella dose consigliata, che tiene conto del fatto che il ribes è un frutto piuttosto acido. Volendo però, la gelatina può conservarsi molto bene anche senza l’aggiunta di grosse quantità di zucchero.

Porta ad ebollizione mantenendo una fiamma piuttosto bassa, mescolando con un cucchiaio di legno ed, eventualmente, schiumando.

Dopo circa una ventina di minuti, la gelatina di ribes dovrebbe essersi sufficientemente addensata. Toglila dal fuoco e versala bollente nei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati. Infine tappa i vasetti, etichettali e conservali in un luogo fresco.

Il frutto che più lento matura è l’anima dell’uomo.
(Arturo Graf)