Patate

Regine dei tuberi…

Le patate contengono potassio, vitamina C e carboidrati complessi, e sono ottime per contrastare il diabete, disinfiammanti e molto energetiche. Le nostre patate sono coltivate in quota nelle zone soleggiate della Val di Sole senza alcun trattamento.

Regine dei tuberi, le patate sono ricche di vitamina C, efficace nel limitare i danni causati dai radicali liberi, molecole di ossigeno nocive per i tessuti organici. Inoltre, la presenza di potassio le rende un ottimo aiuto contro l’ipertensione.

Impacchi con fette di patate sono utili anche nei casi di ustioni leggere, e la fecola può essere utilizzata per idratare la pelle secca.

Le patate sono alimenti energetici e disinfiammanti dell’apparato digerente ed inoltre sono ricche di carboidrati complessi.

La stessa acqua bollente che ammorbidisce una patata, indurisce un uovo.
È tutta questione di che pasta sei fatto, non delle circostanze.

(Anonimo)

INGREDIENTI

1 kg di Patate

300 grami di farina

1 uovo 

sale q.b.

PROCEDIMENTO

Mettere le patate in un padella alta, coprirle con l’acqua fredda e lessarle facendole bollire per 30/40 minuti (dipende da quanto sono grandi!). Pelarle mentre sono ancora calde e schiacciarle sulla farina. Aggiungere l’uovo, un pizzico di sale e impastare con le mani. Creare un filoncino di pasta, tagliarlo a tocchetti e facendo una leggera pressione con il pollice, trascinateli sul riga gnocchi per ottenere la classica forma!

Bollire in abbondante acqua salata fino a quando non vengono a galla!